sabato 2 dicembre 2017

Io #ragazzocopertina


Il vizio, nemico dell’uomo retto.

Ho ceduto anche io al peccato, alle lusinghe della macchina fotografica, alla vanità di avere un paio di scatti buoni per Instagram come fanno i fashion blogger di oggi, che al contenuto preferiscono la foto pesantemente ritoccata, perennemente al mare anche se sono in casa con calzettoni di lana in ginocchio davanti al calorifero, che scrivono citazioni profonde sotto l’ultima foto scollacciata che hanno fatto.

Specchio, servo delle mie brame”, ho ceduto al lato fashion blogger/insta blogger e ho scattato qualche foto.
Se sono venuto fuori bene è grazie a un altro fotografo bravo che conosco, AlessandroMorino
Grazie Alessandro che, per un giorno, mi hai fatto #ragazzocopertina.

JPG x OVS 

– non è un codice fiscale, è il titolo di questi scatti. Troppo serio era pretenzioso, e poi sarebbero dovuti intervenire Pablo Ardizzone per il trucco e gli ingegneri nucleari che si occupano dell’impianto elettrico di Barbara D’Urso.

Meglio buttarla un po’ così, nel divertimento, come fossi una giovane modella in un servizio di Cosmopolitan.


Indosso un maglione della collezione Jean-Paul Gaultier x OVS del 2016, maglione a righe che è andato smarrito quando ho dimenticato la valigia in treno (forse ora è a Bologna in qualche magazzino, forse a Bucarest). Gli occhiali, come scrivono i giornali di moda seri, sono personali dello stylist (in pratica li ho trovati a 20€ su eBay qualche secolo fa, in preda alla moda della Lady Gaga di Paparazzi).






THE FASHION & THE NERD 

– il principe e il povero, la principessa e la povera, io a casa e io socialite, tutte variazioni dello stesso tema.


Da un lato, in black&white stile Karl Lagerfeld, il Maryo fashion, quello degli eventi sociali del mondo della moda, che va alle fashion week, che beve spumante agli eventi cool. 

Dall’altro lato del tavolo, la versione casalinga, quella che si sveglia la mattina con La meccanica del cuore di L’Aura e si siede alla scrivania a scrivere e pensare a che argomento trattare per l’articolo del giorno, che gira per casa con la coperta sulle spalle e beve tè verde Twinigs. 





Due versioni di me che vivono in estrema simbiosi anche nella foto, due Maryo accomunati dal vivere una vita di #FashionSciatteria.

Due Maryo, un #FashionNerd.

Nessun commento:

Posta un commento